Quantcast

Le balene di Wadi Al-Hitan

Bild: Galyna Andrushko / Shutterstock.com

L’Egitto non è famoso solo per le sue piramidi, le sue sfingi e per gli inestimabili tesori dei faraoni. C’è una storia legata a una scoperta che ha lasciato tutti a bocca aperta e che, continuando a leggere, vi racconteremo. Parla di storie di oceani che si prosciugano, di faglie terrestri che si uniscono e di resti di fossili di primitivi esemplari di balene. In Egitto? Sì, proprio così!

Nel 1902 a Wadi Al-Hitan, posta a circa 150 chilometri da Il Cairo, venne fatta una scoperta straordinaria che ha portato a rivelazioni ancora più sorprendenti su quello che è stato, milioni di anni prima dei tempi dei faraoni, il territorio egizio.